Siti
Annunci di Lavoro

Il Ritratto

Tecniche di Realizzazione del Ritratto

Per realizzare un viso è fondamentale iniziare dall'insieme e non da un particolare: uno dei metodi più utilizzati è quello di tracciare un ovale e dividerlo a metà ,segnando quindi un asse di simmetria in senso verticale.

Poi, bisogna creare tre zone delimitate da 4 righe orizzontali e perpendicolari all'asse.

Fronte e occhi occupano la fascia si spazio superiore,il naso lo spazio in mezzo e la bocca e il mento la fascia inferiore.Ci sono altre considerazioni da fare per poter rispettare le proporzioni di un viso: ad esempio che tra un occhio e l'altro vi è uno spazio che è pari alla lunghezza di un occhio. 

Le orecchie vanno sistemate tra la linea di mezzo degli occhi ,riportata al lato del viso e la linea di mezzo della bocca.

La lunghezza della bocca va dal centro dell'occhio al centro dell'altro occhio,quindi è opportuno disegnare due linee perpendicolari che scendono dalla pupilla fino all'altezza della bocca.

Una volta sistemate le proporzioni bisogna osservare bene le caratteristiche fisiche e l'espressione della persona della quale vogliamo fare un ritratto.

Ad esempio la linea del naso,che può essere leggermente gibboso oppure adunco ,le labbra carnose o le orecchie a ventola.Ognuna di queste caratteristiche aiuterà la verosimiglianza del disegno.

L'espressività del viso è determinata prevalentemente da occhi e sopracciglia ,ma anche la bocca ha un'importanza rilevante.Una bocca che sorride avrà gli angoli sollevati e mostrerà un poco i denti,al contrario una bocca che esprime tristezza avrà gli angoli verso il basso e le labbra contratte.

Navigare Facile